Cisti dentale: come riconoscerla, come curarla al meglio

Mai sentito parlare di cisti dentale? Questa patologia del cavo orale deve essere trattata necessariamente da un professionista esperto: ma di cosa si tratta come riconoscerla e come curarla? Una patologia subdola, che colpisce molto spesso in maniera silenziosa e asintomatica, finché non raggiunge dimensioni considerevoli accompagnate da forte mal di denti.

Cisti dentale: di cosa si tratta

Esistono 3 diversi tipi di cisti – cisti dentarie radicolari, cisti follicolari e cisti paradentarie, differenti in base alla localizzazione dell’infiammazione. A livello generale si tratta di una cavità provvista di epitelio all’interno della quale è presente un fluido sieroso, gassoso o mucoso.

Spesso confuse con il granuloma, possono essere una complicanza comune della necrosi pulpare, risultato di traumi importanti, pulpiti o carie profonde.

Cause e sintomi della cisti dentale

Insieme agli ascessi rappresentano complicanze molto comuni dei processi infiammatori che coinvolgono la polpa dentaria, ma questi non sono certo l’unica causa della loro formazione; si aggiunge, infatti:

  • Devitalizzazione incompleta
  • Estrazione dentale errata
  • Denti inclusi

Spesso asintomatica, la cisti dentali non è raro che venga scoperta attraverso un controllo radiologico di routine: se non trattata aumenta di dimensioni, causando il classico mal di denti e, nei casi più gravi, gonfiore, alitosi, mobilità dentale e tumefazione della zona colpita.

Trattamento e cure possibili

Il primo consiglio è sicuramente quello di affidarsi ad un centro specialistico in grado di offrirvi le cure dentistiche necessarie per risolvere in maniera efficace il problema: solitamente si procede con una diagnosi differenziale per escludere patologie similari o, nella peggiore delle ipotesi, formazioni tumorali. Si prosegue poi con una biopsia, un test che prevede il controllo istologico di una parte di tessuto prelevato dalla zona interessata, e una radiografia panoramica specifica (chiamata ortopantomografia).

Se è già in corso una situazione infiammatoria importante, causa del mal di denti, significa che la cisti dentale ha raggiunto un’estensione considerevole, e necessita quindi l’intervento chirurgico o un drenaggio localizzato del liquido infetto.

La cisti dentale è quindi una patologia molto seria che deve essere trattata e debellata attraverso l’intervento di un professionista abilitato che saprà risolvere in maniera totale e senza ulteriori complicanze con diagnosi e interventi mirati.

Fai un check up completo dal tuo dentistica civitavecchia

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Name and email are required


* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *